sreda, 13. junij 2007

Furlan obligatori


3 komentarji:

Myself pravi ...

Braf, ma viodistu, i Furlans in Friul a voltis e an bisugne che qualchidun cal ven di difur jul disedi par che capidin trop important cal e' tigni' cont le marilenghe.

In ogni mut pense to', jo soi merecan ( Furlan di nasite ) , to tu ses Sloven, ma ducj e doi o tabain in Furlan e si capin. :-)

Mandi e braf ancemo' !

sergio pravi ...

Complimenti, se proprio bravo. Io capisco il friulano ma non so parlarlo,lo studio e mi sforzo di impararlo e mi fa rabbia per i tanti friulani che si vergognano di parlarlo e che non vogliono che si parli o che preferiscono l'inglese,come se studiare il friulano, lingua dell'anima, fosse di impedimento allo studio di altre lingue. Ho cercato da esterno di sferzare e di smuovere qualcuno con i miei commenti sui blog friulani ma è tutto inutile. I friulani hanno una brutta malattia, si vergognano di essere friulani per questo e solo per questo sono destinati a sparire.

Anonimni pravi ...

O soi come te. Une vôlte ch'a si và fûr, a no si sà cemût ch'a si torne dongje. I miei fruts a cjacarin francês, inglês e olandês e o soi un dai ûltins in te famee ch'al ten dûr. Ancjemó une agne o dôs e po mi tocjarà ancje a mi.
Mandi e buine furtune in Austrie.